A Candia, Elena Salerno e Giulia Cabassa (Padovacanottaggio) si laureano Campionesse Italiane di Società in doppio femminile

Sulle acque del Lago di Candia, domenica 25 settembre u.s., si sono svolti i Campionati Italiani di Società 2016 e nella specialità del doppio femminile il Titolo di Campione d’Italia è stato appannaggio delle allieve di Sandro Donadello, Elena Salerno e Giulia Cabassa dell’Associazione Padovacanottaggio.
Giulia Cabassa si conferma grande specialista del doppio femminile ai Tricolori di Società dove, dal 2013 ad oggi, ha primeggiato per ben 3 volte (con compagne sempre diverse), giungendo una sola volta sul secondo gradino del podio.

Giulia ed Elena hanno disputato poi anche la finale del quattro di coppia femminile con le compagne Maria Cabassa e Luana Scarpa, tagliando il traguardo in quinta posizione.
I buoni risultati degli atleti veneti sono comunque continuati con la conquista di due piazze d’onore e di una medaglia di bronzo, tutte “targate” Canottieri Padova.

Sono d’argento infatti il doppio maschile di Luca Chiumento ed Enrico Saggioro ed il quattro di coppia femminile composto da Arianna Carletto, Sofia Gobbi, Angela De Lucchi e Chiara Giurisato. Equipaggio quest’ultimo protagonista di un finale al cardiopalma che ha visto arrivare le prime tre imbarcazioni raggruppate in appena due secondi.

Medaglia di bronzo invece per Angelica Favaro ed Elisa Luisetto nel doppio femminile.
Ottima quinta piazza infine nel singolo maschile per il giovane Giorgio Del Re, sempre della Canottieri Padova.

Alberto Vianello
Comitato Regionale Veneto – F.I.C.
Ufficio Stampa

Ai Tricolori di Brindisi Simone Martini si laurea Campione Italiano in canoino senior e tanti altri piazzamenti per i canottieri veneti

Si concludono complessivamente con una medaglia d’oro, una d’argento un quinto e due sesti posti i Campionati Italiani in tipo regolamentare disputati a Brindisi l’1 e il 2 ottobre per il canottaggio Veneto.
A questo importante appuntamento tricolore, che ha visto la partecipazione di oltre 900 atleti e circa 300 equipaggi (compresa la “flotta” master) appartenenti ad oltre 60 società provenienti da tutta Italia, erano presenti anche le venete Canottieri Padova, Canottieri Mestre, Canottieri Diadora e Canottieri Querini.

Come da pronostico, in evidenza su tutti, Simone Martini della Canottieri Padova si è aggiudicato la leadership nel canoino singolo assoluto dominando letteralmente gli avversari della finalissima.
Oltre alla vittoria dello sculler padovano anche l’altro podio veneto è stato conquistato dagli “allievi” di Alberto Rigato. Hanno conquistato infatti la piazza d’onore Cecilia Bellati e Stefania Gobbi nel doppio canoino assoluto femminile a meno di 6 decimi dal gradino più alto del podio.

Ma i buoni piazzamenti dei canottieri veneti sono continuati con altri risultati in finale.
Ha tagliato il traguardo in quinta posizione il singolo canoino assoluto femminile di Teresa Zambon (Canottieri Mestre), sesta piazza invece per la jole a 4 junior composta da Francesco Iannoli, Giovanni Poli, Giacomo Bolzonella, Pietro Bonaventura e Filippo Zambon (timoniere) (Canottieri Mestre), gli stessi atleti hanno poi bissato lo stesso risultato nella jole a 4 senior con a bordo Lorenzo D’Ambrosi che ha sostituito Francesco Iannoli.
Nelle gare riservate alla categoria master, in evidenza Stefano Ballarin e Renato Bettin (Canottieri Diadora) nel doppio canoino master E, dove hanno conquistato la piazza d’onore.

Stesso risultato nella jole a 8 master D per Vittorio Liberti, Roberto Marchetto (Canottieri Querini), Pietro Benedendo, Piero Carletto, Pierluigi Bullo, Paolo Sorge, Piero Millevoi, Sandro Frisiero e Andrea Rossoni – timoniere (Canottieri Padova).
Medaglia di bronzo per Pierluigi Bullo (Canottieri Padova) nel singolo canoino master D e per la jole a 4 master D composta da Piero Carletto, Paolo Sorge, Piero Millevoi, Sandro Frisiero e Andrea Rossoni – timoniere (Canottieri Padova).

Alberto Vianello
Comitato Regionale Veneto – F.I.C.
Ufficio Stampa

Stefania Gobbi e Cecilia Bellati conquistano l’argento ai Campionati del Mondo Universitari 2016

Le atlete della Canottieri Padova Stefania Gobbi e Cecilia Bellati conquistano una splendida medaglia d’Argento ai Campionessa Mondo Universitari 2016 svoltisi a Poznan dal 2 al 4 set-tembre u.s. Le forti atlete allenate da Alberto Rigato, impegnate nella specialità del quattro senza assie-me a Benedetta Bellio (Murcarolo) e Kiri Edwina English-Hawke (CUS Torino), grazie ad un ser-rate finale al cardio-palma sono riuscite a superare negli ultimi metri l’equipaggio della Gran Bretagna conquistando una grande piazza d’onore alle spalle solamente della Germania per 3”.

Gli ottimi risultati degli atleti-studenti padovani sono poi continuati con il 5° posto nel doppio senior maschile di Simone Martini assieme al veneziano Michele Ghezzo (tesserato per il Satur-nia) che, dopo la qualificazione alla finale grazie ad una batteria di recupero tiratissima, non sono riusciti a salire sul podio per meno di 4”.

17.09.2016 60 podi per il canottaggio veneto nelle due regate interregionali di Ravenna del 10 e 11 settembre

Doppio appuntamento agonistico per il canottaggio Veneto nell’ultimo weekend di settembre.
Sabato 10 e domenica 11 settembre, sul bacino della Standiana a Ravenna, si sono svolte due distinte Regate Regionali aperte.
Canottieri Padova e Associazione Padova Canottaggio hanno partecipato anche alle regate di sabato ottenendo rispettivamente 2 ori, 6 argenti e 5 bronzi e 2 ori e 2 bronzi, mentre all’appuntamento agonistico dell’11 settembre, oltre alle società provenienti da Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Friuli Venezia Giulia,per la Regione Veneto hanno partecipato anche i sodalizi veneti Mestre, Padova, Padovacanottaggio, Sile, D.L.F. Treviso, Bardolino e Villamarzana.
13 i podi conquistati dalla Canottieri Padova, 10 invece per la Canottieri Sile, 6 per la Padovacanottaggio, 5 per la Canottieri Mestre, 3 per Canottieri Bardolino ed 1 per Centro Nautico Bardolino.
In particolare gli atleti della Canottieri Padova sono saliti 5 volte sul gradino più alto del podio, ottenendo anche 5 argenti e 3 bronzi. 5 medaglie d’oro, 2 d’argento e 3 di bronzo per la Canottieri Sile di Treviso mentre 4 successi e 2 piazze d’onore sono stati conquistati dalla Padovacanottaggio. Un oro, 2 argenti ed un bronzo è il bottino del DLF Treviso mentre gli atleti della Canottieri Mestre che hanno ottenuto 2 medaglie d’argento e 3 di bronzo. Chiudono il “medagliere” veneto la piazza d’onore e i 2 bronzi del Circolo Canottieri Bardolino ed la medaglia di bronzo del Centro Nautico Bardolino.
Questi gli atleti veneti vincitori della medaglia d’oro:
Regate del 10/09/2016: Giorgio Del Re (Padova – singolo senior), Giulia Cabassa ed Elena Salerno (Padovacanottaggio – doppio senior fem.), Enrico Saggioro e Luca Chiumento (Padoca – doppio senior), Giulia e Maria Cabassa, Elena Salerno, Luana Scarpa (Padovacanottaggio – quattro di coppia senior fem.).
Regate dell’11/09/2016: Filippo Pettenazzo(Padovacanottaggio – 7.20 allievi C), Vittoria Savorelli (Sile – singolo cadette), Alessandro Zirpoli e Paolo Merotto (Sile – doppio cadetti), Paolo Del Re (Padova – singolo ragazzi), Elena Merotto (Sile – singolo junior fem.), Pietro Cangialosi (DLF Treviso – singolo junior), Elena Merotto e Anita Serena (Sile – doppio junior fem.), Antonio Gianolli e Davide Menegazzo (Padovacanottaggio – doppio junior), Francesca Rosso (Sile – singolo pesi leggeri fem.), Gulia Cabassa (Padovacanottaggio – singolo senior fem.), Gianmarco Guadalupi (Padova – singolo pesi leggeri), Giulia Cabassa ed Elena Salerno (Padovacanottaggio – doppio senior fem.), Luca Chiumento (Padova – singolo senior), Enrico Saggioro e Luca Chiumento (Padova – doppio senior), Angela De Lucchi, Angelica Favaro, Elisa Luisetto, Arianna Carletto (Padova – quattro di coppia senior fem.).
I prossimi appuntamenti per il canottaggio veneto sono ora fissati nei prossimi tre weekend con altrettanti “appuntamenti tricolore” ed in particolare con i Campionati Italiani d Società di Candia (TO) del 24 e 25 settembre, i Campionati Italiani in Tipo Regolamentare di Brindisi dell’1 e 2 ottobre ed i Campionati Italiani di Coastal Rowing di Lignano (UD) dell’8 e 9 ottobre.

Alberto Vianello
Comitato Regionale Veneto F.I.C.
Ufficio Stampa

Treviso – Settimana dello Sport 2016

A Treviso si sta svolgendo la terza edizione della Settimana dello Sport – kermesse di attività sportive nelle piazze della città – realizzata dall’Amministrazione ComunaleAssessorato allo Sport in collaborazione con il CONI Comitato Provinciale di Treviso. L’obiettivo della manifestazione è celebrare il valore dello sport e diffondere una vera e propria cultura dello sport come strumento educativo ed aggregante per l’intera comunità. La giornata di mercoledì è dedicata agli sport d’acqua: per il canottaggio la Canottieri Sile è scesa in piazza con barche e remoergometri suscitando come sempre la curiosità dei cittadini. Nell’occasione si è tenuto spettacolo a supporto della candidatura italiana del Comitato Roma 2024 per portare le Olimpiadi in Italia. Domenica infine, nella cittadella dello sport allestita lungo le mura cittadine, saranno presenti per la giornata conclusiva una cinquantina di società sportive trevigiane.

 

Volantino Settimana dello Sport 2016

 

Luciano Mestriner

Referente Provinciale FIC

Elezioni Delegati Tecnici ed Atleti – martedì 27 settembre

Si fa seguito alla comunicazione di pari oggetto inviata via mail e si conferma che martedì 27 settembre, dalle 16.00 alle 18.00, avranno luogo a Padova, presso la sede della Società Canottieri Padova, le elezioni per i Delegati Tecnici ed Atleti che dovranno partecipare all’assemblea elettiva federale che avrà luogo a Roma sabato 26 e domenica 27 novembre. In ragione delle Società aventi diritto al voto il Veneto ha diritto ad un delegato tecnico e a tre delegati atleti; non essendo possibile contattarli via mail, i sigg. Tecnici sono invitati ad avvisare i propri atleti interessati al voto, ed allo scopo si allega l’elenco. In base alle disposizioni federali le candidature dovranno pervenire al Comitato Regionale entro giovedì 22 settembre utilizzando il modello che si allega. La candidatura dovrà essere spedita a mezzo Raccomanda A.R. (al Comitato Regionale Veneto FIC – Stadio Euganeo – Via N. Rocco, 60 – 35136 PADOVA) o Raccomandata a mano (di cui dovrà essere rilasciata ricevuta di consegna nei termini previsti). La candidatura potrà essere anticipata via mail a ficveneto@virgilio.it ed accolta purché corredata della ricevuta della raccomandata che ne attesti la spedizione avvenuta nei termini prescritti. La verifica della corretta ricezione della mail resta a cura del tesserato che presenta la candidatura. Per tutte le procedure, informazioni, scadenze, ecc., si rimanda alla documentazione già inviata via mail e al sito federale www.canottaggio.org in cui è stata creata un’area dedicata all’Assemblea Nazionale.

Convocazione tecnici

Elenchi aventi diritto di voto

Modulo candidatura

Comunicato SG

Asja Maregotto è Campionessa del Mondo 2016 e tanti altri buoni piazzamenti per i canottieri veneti a Rotterdam

L’atleta della Canottieri Padova Asja Maregotto, allenata da Alberto Rigato, si laurea Campionessa Mondo 2016 nella specialità del quattro di coppia femminile pesi leggeri under 23 assieme alle compagne di barca Giorgia Lo Bue, Allegra Francalacci e Paolo Piazzolla.
L’armo azzurro, dopo una partenza controllata, ha saputo produrre una progressione irrefrenabile che ha letteralmente demolito tutte le dirette avversarie conquistando una splendida medaglia d’oro.
Quarta piazza invece, per meno di 3 decimi dal bronzo, per il quattro di coppia femminile se-nior under 23 con a bordo Sefania Gobbi (assieme a Valentina Iseppi, Chiara Ondali e Kiri Edwina English-Hawke), anche lei della Canottieri Padova, che per 25 centesimi di secondo non è riuscita a salire sul podio Mondiale dopo aver disputato una finale sempre all’attacco che ha visto l’armo azzurro scavalcare la quinta e la quarta posizione, fino al traguardo.
Nelle gare riservate ai Campionati del Mondo Junior, ottima prestazione per il singolista azzurro Pietro Cangialosi del DLF Treviso ed allenato da Sebastiano Ladillo che, al primo anno nella categoria junior, dopo l’accesso ai quarti di finale, non è riuscito a raggiungere le semifinali A/B per 3” dal terzo classificato e si è poi aggiudicato la finale C concludendo la sua prima esperienza in maglia azzurra al 13° posto al Mondo in singolo junior.
Sorte ancora più “amara” per l’altro atleta veneto Antonio Gianolli, allievo di Sandro Donadello dell’Associazione Padovacanottaggio, che impegnato sul quattro di coppia junior (assieme a Sebastiano Galofaro, Federico Dini ed Elias Pescialli) ai quarti di finale non è riuscito per soli 57 centesimi di secondo a raggiungere le terza posizione utile per approdare alle semi-finali A/B. L’armo si è poi qualificato per la finale C che ha chiuso al terzo posto (15ª posizione assoluta).

Alberto Vianello
Comitato Regionale Veneto – F.I.C.
Ufficio Stampa

I canottieri Veneti tra i protagonisti in azzurro!!

Dal 5 agosto 2016 inizierà la XXXIª edizione dei Giochi Olimpici a Rio de Janeiro (BRA) dove Alessandra Patelli (Canottieri Padova) avrà anche il ruolo di “virtuale portabandiera” del canottaggio Veneto nella squadra azzurra di canottaggio, ma la brava e bella Alessandra non sarà la sola atleta veneta a vestire la maglia azzurra nelle varie manifestazioni internazionali di quest’anno. Si sono da poco concluse presso il Centro Nazionale di Piediluco le selezioni per la partecipazione alla Coupe de la Jeunesse Junior, Campionati del Mondo Junior, Campionati del Mondo Under 23 e Campionati del Mondo Universitari dove vari atleti della Regione Veneto hanno saputo mettersi in evidenza. Coupe de la Jeunesse Junior – Poznan (PL), 29–31/07/2016 Anita Serena ed Elena Merotto (Canottieri Sile) sono state selezionate per rappresentare l’Italia nel doppio femminile; Chiara Giurisato ed Arianna Carletto (Canottieri Padova) hanno vinto la selezione in un equipaggio misto nell’otto femminile ottenendo così il pass per vestire la maglia azzurra. Campionati del Mondo Junior – Rotterdam (NL), 21-28/08/2016 Pietro Cangialosi (DLF Treviso), primeggiando in una tiratissima selezione in singolo maschile, si è guadagnato a pieno titolo il diritto della maglia azzurra; Antonio Gianolli (Padovacanottaggio) è stato invece selezionato come componente della Squadra Nazionale dopo aver vinto la selezione in un equipaggio misto nel quattro di coppia; Campionati del Mondo Under 23 – Rotterdam (NL), 21-28/08/2016 Asja Maregotto e Stefania Gobbi (Canottieri Padova) sono state selezionate quali componenti della Squadra Nazionale. Campionati del Mondo Universitari – Poznan (PL), 02-04/09/2016 Francesco Cardaioli e Simone Martini (Canottieri Padova) faranno parte della compagine azzurra. Tutto il Canottaggio Veneto si unisce nel caloroso tifo per i nostri atleti e per tutte le varie Squadre Nazionali di Canottaggio che saranno impegnate nei prossimi giorni a rappresentare l’Italia nei vari appuntamenti internazionali.