Veneto in gran spolvero alla regata di San Giorgio di Nogaro

Ottimi risultati per tutto il canottaggio veneto alla Regata di Interesse Nazionale di San Giorgio di Nogaro (UD), valevole come prova selettiva nelle specialità dei singoli ragazzi e junior, femminile e maschile, per la partecipazione al 2° Meeting Nazionale di Piediluco.

Domenica 25 aprile, circa 900 atleti gara si sono “dati battaglia” sulle acque dell’Ausa Corno e, per il Comitato Veneto, erano presenti Canottieri Padova, Associazione Padovacanottaggio, Canottieri Sile, DLF Treviso, Ospedalieri Treviso, Canottieri Bardolino, Canottieri Mestre, Canottieri Giudecca, Canottieri Diadora, Canottieri Bucintoro ed Associazione Sportiva Peschiera che, complessivamente, hanno conquistato 26 medaglie d’oro, 31 d’argento e 27 di bronzo.

La società veneta che ha conquistato più volte il podio e più medaglie d’oro è stata la Canottieri Padova (9 ori, 5 argenti, 5 bronzi), seguita dalla Canottieri Mestre (5 ori, 6 argenti, 2 bronzi) e dalla Canottieri Giudecca (3 ori, 4 argenti e 4 bronzi).

Nella speciale classifica a punti invece, il sodalizio veneto primo classificato è stato il Circolo Ospedalieri Treviso i cui atleti sono saliti sul podio 10 volte, Canottieri Bardolino ed Associazione Padovacanottaggio sono andate 7 volte a medaglia, Canottieri Diadora e DLF Treviso hanno conquistato entrambe 6 podi e 2 sono state le medaglie della Canottieri Sile.

Per la cronaca, sono tutti appartenenti a società diverse i singolisti vincitori delle selezioni venete in singolo, che conquistano il diritto di partecipare al 2° Meeting Nazionale d Piediluco: Beatrice Giovanna Bastasi (Giudecca) – singolo ragazze; Giacomo Cappelletto (DLF Treviso) – singolo ragazzi; Marta Cavicchia (Ospedalieri TV) e Vittoria Stangherlin (Diadora) – singolo junior fem.; Luca Polito (Padovacanottaggio) – singolo junior.

Questi gli equipaggi veneti vincitori della medaglia d’oro: Gaia D’Este (Diadora) – 7.20 allieve B2; Alessandro Zustovich (Padova) – 7.20 allievi C; Nicolò Carestiato (DLF Treviso) e Riccardo Faccini (Mestre) – 7.20 cadetti; Nicolò Bellemo (Mestre) e Elio Colombrino (DLF Treviso) – singolo cadetti; Alexandros e Daryush Saraji (Giudecca) e Edoardo Rutigliano con Diego Casarin (Mestre) – doppio cadetti; Nicola Aguzzi, Ask Bassano, Alexandros Saraji, Daryush Saraji (Giudecca) – quattro di coppia cadetti; Giacomo Cappelletto (DLF Treviso) – singolo ragazzi; Federico Baradel e Sonde Bassano (Giudecca) e Matteo Pegorer con Enrico Luzi (Ospedalieri TV) – doppio ragazzi; Filippo Gava, Giuseppe Fusco, Enrico Luzi, Matteo Pegorer (Ospedalieri TV) – quattro di coppia ragazzi; Davide Alborghetti (Padova) – singolo esordienti; Lorenzo D’Ambrosi (Mestre) e Pietro Biasibetti (Padova) – singolo pesi leggeri; Filippo Levorin e Pietro Biasibetti (Padova) – doppio pesi leggeri; Pietro Cangialosi e Lorenzo Baldo (Padova) – singolo senior; Tommaso Vianello e Pietro Cangialosi (Padova) e Giovanni Poli con Alessandro Ronchetti (Mestre) – doppio senior; Davide Menegazzo (Padovacanottaggio) – quattro senza senior; Fabiola Manente e Luciano Mestriner (Sile) – doppio master mix; Andrea Anzaldi (Bardolino) – singolo master; Paolo Sorge e Michele Bacco (Padova) – doppio master.

Argento invece per: Alvese Furlan (Padova) – 7.20 allievi B1; Luca Sesnic (Padovacanottaggio) e Alvise Rodati (Diadora) – 7.20 allievi B2; Viola Perutto (Diadora) – 7.20 allieve C; Nino Monselesan (Giudecca), Giorgio Cappelletto (DLF Treviso) e Francesco Barabin (Padova) – 7.20 allievi C; Nicola Aguzzi (Giudecca) – 7.20 cadetti; Davide Toffan (Padovacanottaggio) e Edoardo Randon (Ospedalieri TV) – singolo cadetti; Diego Casarin, Edoardo Rutigliano, Riccardo Faccini, Nicolò Bellemo (Mestre) – quattro di coppia cadetti; Beatrice Giovanna Bastasi e Agnese Galante (Giudecca) – doppio ragazze; Guido Gastaldi (Mestre) con Andrea Furegon (Padova) e Nicola Crosato con Michele Pegorer (Ospedalieri TV) – doppio ragazzi; Chiara Lastra, Vittoria Stangherlin, Sara De Battisti, Emma Rodati (Diadora) – quattro di coppia junior fem.; Luca Polito (Padovacanottaggio) – singolo junior; Giulio Stefano Varotto con Matteo Dola (Padova), Jacopo Cipolotti con Matteo Negro (Sile) e Mattteo Romiti con Simone Boscolo (Mestre) – doppio junior; Matteo Romiti, Simone Boscolo (Mestre), Gianluca Fschi, Gulio Gambarotto (DLF Treviso) – quattro di coppia junior; Leonardo Slongo, Nicola Crosato, Filippo Gava, Francesco Piovesan, Tommaso Tesser, Massimo Zanini, Giuseppe Fusco, Michele Pegorer, Eugenio Togniolo – tim. (Ospedalieri TV) – otto junior; Ottavia Benedetta Iannuzzi (Sile) – singolo esordienti fem.; Pietro Bonaventura (Giudecca) – singolo pesi leggeri; Matilde Lorenzini (Badolino) – singolo senior fem.; Giacomo De Lucchi e Sebastiano Galeazzo (Padova) – doppio senior; Vera Donadello, Giulia Cabassa, Costanza Bossan, Luana Scarpa (Padovacanottaggio) – quattro di coppia senior fem.; Lorenzo D’Ambrosi, Giovanni Poli, Alessandro Ronchetti, Tommaso Santi (Mestre) – quattro di coppia senior; Giulia Righetti (Peschiera) – singolo master fem.; Roberto Agostini (Mestre) – singolo master.    

Bronzo infine per: Flora Gelmetti (Bardolino ) – 7.20 allieve B2; Matilde Bonuzzi (Bardolino) – 7.20 allieve C; Alberto Pivetta (Padovacanottaggio), Nicola Ruzza (Padova) e Leo Parolini (Bardolino) – 7.20 allievi C; Alessandro Bandarin (Padova) – 7.20 cadetti; Elia Bramini (Padova) e Arthur Gutzelnig (Diadora) – singolo cadetti; Giovanni Pastrello e Alberto Zanii (Ospedalieri TV) – doppio cadetti; Giorgia Borgoni e Sophia Buttà (Diadora) – doppio ragazze; Tommaso Tesser e Leonardo Slongo (Ospedalieri TV) – doppio ragazzi; Dennis Bellomi, Pietro Brighenti, Angelo Saponaro, Edoardo Scibinico (Bardolino) – quattro di coppia ragazzi; Marta Cavicchia (Ospedalieri TV) – singolo junior fem.; Stefano Ruggi con Nicolò Ravagnan (Giudecca) e Gianluca Fuschi con Giulio Gambarotto (DLF Treviso) – doppio junior; Giada Zetti (Ospedalieri TV) – singolo esordienti fem.; Filippo Della Corte (Peschiera) – singolo esordienti; Sergio Chessari (Giudecca) – singolo pesi leggeri; Gabriele Bastasi (Giudecca) e Tommaso Vianello (Padova) – singolo senior; Gabriele Bastasi (Giudecca) – doppio senior; Claudio Donadello (Padovacanottaggio) – quattro senza senior; Alberto Martino, Mattia Campigotto, Federico Zanatta, Andrea Molena (Ospedalieri TV) – quattro di coppia senior; Martina Buranella (Mestre) – singolo master fem.; Alexandr Del Cero (Bardolino) – singolo master; Paola Dus e Valeria Gambino (Padova) – doppio master fem.; Giulio Cauz e Enrico De Fina (Mestre) – doppio master.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *