Padova, Bardolino e DLF Treviso sul podio all’“Italian Indoor Rowing Challenge”

E’ di 4 medaglie d’oro, 1 argento ed 1 bronzo, il bottino complessivo degli atleti veneti partecipanti all’Italian Indoor Rowing Challenge” di domenica 20 dicembre u.s.

Alla regata virtuale di remoergometro organizzata dalla F.I.C. insieme a Concept2, per la Regione Veneto, hanno partecipato Canottieri Bardolino, Canottieri Padova, DLF Treviso e Canottieri Sile.

In particolare, nella categoria “cadetti maschile”, si è imposto Giacomo Cappelletto del DLF Treviso che ha percorso i 1500 mt. previsti all’eccezionale media di 1’36”.2 sui 500 mt.!!

Oro anche per Matilde Lorenzini della Canottieri Bardolino nella categoria “open femminile” che ha inflitto alle dirette avversarie oltre 6 secondi di distacco.

Negli uomini “under 23” e “open” doppio successo della Canottieri Padova, rispettivamente con Pietro Cangialosi, che è stato protagonista di un vero e proprio “duello” che lo ha visto vincitore sul traguardo per soli 9 decimi su Gentile della Tirrenia Todaro, e Giacomo De Lucchi che invece si è nettamente imposto sul secondo classificato per oltre 7 secondi.

Da segnalare inoltre la medaglia di bronzo nella categoria junior maschile di Lorenzo Baldo della Canottieri Padova, su un “parterre” complessivo di 36 partecipanti.

Piazza d’onore infine per la giovanissima Cecilia Sabaini (Bardolino) nella categoria “allieve B2”.

Si chiude così la stagione agonistica 2020 del canottaggio e non serve ovviamente sottolineare quanto quest’anno sia stato estremamente difficile e (purtroppo) non solo dal punto di vista agonistico.

L’augurio del Comitato Veneto – F.I.C. (e siamo certi sarà condiviso con tutti) è che il 2021 ci porti una sempre maggiore serenità ed un, seppur graduale, ritorno alla “normalità”.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *