Oro e bronzo per Canottieri Padova e bronzo per Ospedalieri TV al “SuperCampionato” di Varese

Si è da poco conclusa la prima edizione nella storia del Canottaggio Italiano del “SuperCampionato” Italiano, disputato sulle acque del Lago di Varese, che ha riassunto in un unico evento (su 4 giorni di gare – dal 12 al 15 ottobre) tutte le categorie agonistiche (ragazzi, junior, under23, senior e pararowing) e dove, per la Regione Veneto, erano presenti Canottieri Sile, Ospedalieri TV, Canottieri Padova, Associazione Padovacanotaggio e Canottieri Bardolino.

Gli allievi di Alberto Rigato (Canottieri Padova), pur altamente penalizzati dall’assenza “forzata” dei componenti della Squadra Nazionale senior, tornano da questa rassegna tricolore con un Titolo di Campione d’Italia ed una medaglia di bronzo, mentre uno una medaglia di bronzo è stata conquistata anche dagli atleti degli Ospedalieri Treviso.

Teresa Sezzo e Gelia Derlini (Padova) vincono con estrema superiorità la finale del doppio esordienti femminile, laureandosi Campionesse d’Italia della specialità.

Medaglia di bronzo invece per i compagni di società Giulio Stefano Varotto, Tommaso Martorelli, Matteo Dola e Jacopo Giorio nel quattro di coppia ragazzi, in una delle Finali più tirate dell’intera rassegna tricolore.

Ottimo terzo gradino del podio conquistato anche dall’otto senior degli Ospedalieri TV composto da Mattia Campigotto, Alberto Martino, Federico Zanatta, Enrico Gatti, Enrico Zanatta, Ezio Salvadori, Francesco Pegorer, Andrea Molena con ala timone Michele Pegorer.

Da ricordare anche le quarte piazze rispettivamente di Vera Donadello e Costanza Bossan (Padovacanottaggio) nel doppio junior femminile e di Filippo Levorin, Giovanni Cappellozza, Lorenzo Baldo e Pietro Biasibetti (Padova) nel quattro di coppia ragazzi le quinte posizioni di Ottavia Benedetta Iannuzzi (Sile) nel singolo esordienti femminile e di Matilde Lorenzini (Bardolino) nel singolo senior femminile, la sesta posizione di Silvia Masiero e Alice Santaniello (Padova) nel doppio ragazze e l’ottavo posto di Francesco Pegorer (Ospedalieri TV) nel singolo junior.

Prossimo appuntamento con il canottaggio veneto, domenica 25 ottobre a Bardolino – Lago di Garda con una Regata Regionale aperta, valevole come Campionato Regionale Veneto, che vedrà la presenza di oltre 460 atleti.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *