Canottieri Padova sugli scudi ai Campionati Italiani di Fondo 2020

Nel primo appuntamento Tricolore del 2020, la Canottieri Padova si laurea Campione d’Italia di Fondo.

Domenica 26 gennaio u.s. si sono infatti assegnati a Pisa i Titoli d’Italia di Fondo 2020 per le specialità del doppio e del quattro senza e nel doppio femminile esordienti le atlete della Canottieri Padova Gelia Derlini e Teresa Secco hanno sbaragliato tutti gli altri equipaggi, conquistando il gradino più alto del podio.

Medaglia d’argento conquistata invece dai compagni di società nel doppio esordienti maschile con a bordo Leonardo Merola e Mattia Scucciari.

Da sottolineare anche i risultati a ridosso del podio ottenuti dagli altri equipaggi veneti:

5° class. il doppio junior di Giovanni Cappellozza e Filippo Levorin (Padova); 5° class. il doppio senior di Simone Martini e Giacomo De Lucchi (Padova); 6° class. il doppio junior fem. di Vera Donadello e Costanza Bossan (Padovacanottaggio); 7° class. il dppio senior di Claudio Donadello e Luca Polito (Padovacanottaggio); 13° class. il doppio ragazzi di Matteo Dola e Giulio Stefano Varotto (Padova).

Ricordiamo inoltre il titolo italiano conquistato dall’atleta veneziano Sebastiano Carrettin (da quest’anno tesserato per la Canottieri Gavirate) nel doppio under 23.

Nella regate riservate alle categorie allievi/cadetti e master, ricordiamo la bella vittoria conquistata dal doppio cadetti di Giacomo Cappelletto e Federico Bubacco (DLF Treviso). Vittoria anche per Paola Dus (Padova) nell’otto master fem. 43-54 (misto con Canottieri Corgeno), argento invece per l’otto master 43-54 dei padovani Roberto Crocco, Tommaso Vezzaro, Cosimo Miniussi, Michele Bisatto, Gherardo Gamba, Filippo Frattina, Andrea Ceresani, Stefano Bertazzo e Francesco Giurisato (tim.) e per il quattro di coppia master fem. over 54 delle compagne di società Nicoletta Zambelli, Antonella Daolio, Gariele Eleonora Angel, Federica Lorenzin. Bronzo infine per il quattro di coppia master over 54 (misto Padova-Diadora) di Michele Bacco, Sandro Frisiero, Paolo Sorge, Roberto Marchetto e per Paola Cavazzana (Padova) nel quattro di coppia master fem. under 43 (misto con CUS Milano).

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *