Simone Martini in singolo e Stefania Gobbi in doppio conquistano i pass per Tokyo 2020!!

Quello che fino a pochi mesi fa poteva forse essere considerato impensabile, oggi si è trasformato in una splendida realtà!!

Ai Campionati del Mondo Assoluti di Linz (AUT) Simone Martini, sculler azzurro della Canottieri Padova, è riuscito in un’impresa “stratosferica” tagliano il traguardo in 3ª posizione in Finale B (9° singolista assoluto al Mondo) e strappando così il pass per qualificare la specialità ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020!!

Era dai Campionati del Mondo di Milano 2003 che l’Italia (con il veneziano Marco Ragazzi) non qualificava il singolo senior alle Olimpiadi (ma allora i pass olimpici per la specialità erano 11) e questo dimostra quanto il “gigante” allenato da Alberto Rigato abbia compiuto un’impresa veramente “titanica” per che lo inserisce di fatto nella ristretta lista dei più forti singolisti italiani di sempre.

Ma le gioie del canottaggio Veneto (ed Azzurro) erano già iniziate qualche minuto prima grazie alla padovana Stefania Gobbi (dal 2018 tesserata per il G.S. Carabinieri) che, assieme a Stefania Buttignon (Timavo), con un finale di gara sensazionale, ha vinto alla grandissima la Finale B (7ª posizione al Mondo) del doppio senior femminile, strappando anche lei il pass della qualificazione a Tokyo 2020!!

Con queste due ultime imbarcazioni qualificate per le prossime Olimpiadi, salgono a 10 gli equipaggi della Federcanottaggio in totale (9 specialità olimpiche ed 1 paralimpica) che potranno orgogliosamente difendere i colori azzurri a Tokyo 2020: un risultato veramente straordinario!!

Ricordiamo ovviamente anche il 6° posto in Finale B (12ª posizione assoluta) ottenuto da Alessandra Patelli (sempre della Canottieri Padova) nel quattro senza senior femminile (assieme a Bertolasi, Montesano ed Iseppi). Risultato questo non sufficiente per ottenere la qualificazione olimpica (8 posti disponibili per la specialità) ma siamo certi che Alessandra saprà ritrovare nuove e sempre maggiori motivazioni per cercare di strappare il pass olimpico nella prossima stagione.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *