Il Veneto al 30° Festival dei Giovani – Gian Antonio Romanini

Tra gli oltre 1900 giovanissimi atleti partecipanti al 30° Festival dei Giovani 2019, intitolato da quest’anno a Gian Antonio Romanini, in assoluto la più grande ed importante rassegna nazionale per il canottaggio giovanile, in rappresentativa della Regione Veneto, erano presenti anche i giovani atleti di Canottieri Padova, Canottieri Sile, DLF Treviso, Ospedalieri Treviso, Canottieri Mestre, Canottieri Giudecca, Canottieri Bardolino e Centro Nautico Bardolino.

Nei 3 giorni di gare disputate all’Idroscalo di Milano, le società venete hanno complessivamente conquistato 12 medaglie d’oro, 11 d’argento e 19 di bronzo.

In particolare, guida il “medagliere” veneto il Circolo Ospedalieri Treviso con 4 ori, 3 argenti e 3 bronzi, seguito dalla Canottieri Bardolino con 3 ori, 2 argenti e 6 bronzi, poi la Canottieri Mestre con 2 medaglie d’oro, 2 d’argento e 2 di bronzo, il DLF Treviso con 2 medaglie d’oro, la Canottieri Sile con 1 oro e 3 bronzi, la Canottieri Padova con 2 argenti e 3 bronzi e chiude la Canottieri Giudecca con 2 medaglie d’argento e 2 di bronzo.

Ma la classifica ufficiale della manifestazione, che considera ovviamente anche i risultati di tutti gli atleti non medagliati ed il numero dei partecipanti per ogni società, vede nelle prime 3 posizioni per la Regione Veneto in ordine Canottieri Bardolino, Ospedalieri Treviso e Canottieri Padova.

A conclusione della manifestazione si sono svolte le regate riservate alle rappresentative regionali (allievi C e cadetti) dove il Comitato Veneto era presente con due quattro di coppia cadetti maschili (Matteo Pegorer, Michele Pegorer, Tommaso Tesser, Filippo Gava e Giacomo Cappelletto, Samuele Caregnato, Mihail Babalici, Federico Baradel) – entrambi quinti sul traguardo, un quattro di coppia cadette femminile (Beatrice Bastasi, Agnese Galante, Giorgia Borgoni, Matilde Colombo) – sesto classificato ed un otto cadetti maschile (Edoardo Scibinico, Angelo Saponaro, Fabian Daniel Schmid, Elia Merigo, Pietro Meldo, Pietro Brighenti, Damiano Zerbini, Davide Sis Duijnisveld e Tramonte Alessandro – tim.) – giunto in sesta posizione.

Questo l’elenco di tutti i giovani atleti veneti medagliati.

Medaglia d’oro: 7.20 allieve B2 – Francesca D’Isep (Ospedalieri TV); 7.20 allieve B2 – Alessandra Quarti (Bardolino); 7.20 allievi B2 – Edoardo Randon (Ospedalieri TV); doppio allievi B2 – Alexandros Saraji, Nicolò Bellemo (Mestre); quattro di coppia allievi B2 – Flavio Raise, Nicola Aguzzi, Alexandros Saraji, Daryush Saraji (Mestre); 7.20 e singolo allievi C – Cappelletto Giacomo (DLF Treviso); singolo allievi C – Samuele Vezza (Bardolino); 7.20 cadetti – Samuele Caregnato (Sile); 7.20 cadetti – Massimo Zanini (Ospedalieri TV); quattro di coppia cadetti – Matteo e Michele Pegorer, Tommaso Tesser, Filippo Gava (Ospedalieri TV).

Medaglia d’argento: 7.20 allievi B2 – Nicola Aguzzi (Mestre); 7.20 allievi B2 – Edoardo Randon (Ospedalieri TV); 7.20 allievi B2 – Alexandrso Saraji (Mestre); 7.20 allievi B2 – Gildo Moscato (Padova); 7.20 allievi B2 – Alberto Zanini (Ospedalieri TV); 7.20 allieve C Giorgia Borgoni (Giudecca); quattro di coppia allievi C – Enrico Ruggero, Federico Chiucchini, Riccardo Sinigaglia, Francesco Cecchinato (Padova); 7.20 e singolo cadetti – Edoardo Scibinco (Bardolino); 7.20 cadetti – Federico Baradel (Giudecca); singolo cadetti – Matteo Pegorer (Ospedalieri TV).

Medaglia di bronzo: 7.20 allieve B2 – Angela Brighenti (Bardolino); 7.20 allievi B2 – Alberto Zanini (Ospedalieri TV); doppio allieve B2 – Angela Brighenti e Emma Girardi (Bardolino); doppio allieve B2 – Francesca D’Isep (Ospedalieri TV) e Alessandra Quarti (Bardolino); doppio allievi B2 – Edoardo Rutigliano e Flavio Raise (Mestre); quattro di coppia allievi B2 – Daryush saraji, Nicolò Bellemo, Edoardo Rutigliano, Flavio Raise (Mestre); 7.20 allievi V – Enrico Ruggero (Padova); 7.20 allievi C Samuele Vezza (Bardolino); doppio allievi C – Enrico Ruggero e Federico Chiucchini (Padova); doppio allievi C – Francesco Bazzoni e Samuele Vezza (Bardolino); 7.20 cadette – Giorgia Borgoni (Giudecca); 7.20 cadetti – Mihail Babalici (Sile); singolo cadette – Matilde Colombo (Sile); singolo cadetti – Angelo Saponaro (Bardolino); singolo cadetti – Samuele Caregnato (Sile); doppio cadette – Giorgia Borgoni (Giudecca); doppio cadetti – Tommaso Tesser e Giuseppe Fusco (Ospedalieri TV); quattro di coppia cadetti – Edoardo Scibinico, Angelo Saponaro, Fabian Daniel Schmid, Davide Sis Duijnisveld (Bardolino).

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa