Gli atleti veneti salgono 75 volte sul podio a San Giorgio di Nogaro

Domenica 26 maggio u.s., sulle acque dell’Ausa Corno a San Giorgio di Nogaro (UD), si è svolta una Regata Internazionale societaria che ha visto la partecipazione di circa 700 atleti appartenenti a società provenienti da gran parte d’Italia ma anche dall’Austria e dalla Slovenia.

Presenti a questo appuntamento praticamente tutte le società della Regione Veneto tra le quali la Canottieri Padova ha conquistato 17 podi, seguita da Canottieri Bardolino ed Ospedalieri Treviso con 11 podi, Canottieri Giudecca con 10, Canottieri Mestre ed Associazione Padovacanottaggio con 6, DLF Treviso con 5, Canottieri Sile con 3, Centro Nautico Bardolino e Canottieri Bucintoro con 2, Canottieri Diadora e Canottieri Villamarzana con 1 podio.

Nella speciale classifica per società, per quanto riguarda il Comitato Veneto, ha primeggiato la Canottieri Padova, seguita da Canottieri Bardolino ed Ospedalieri Treviso.

In particolare, hanno conquistato la medaglia d’oro i seguenti equipaggi: Alberto Pivetta (Padovacanottaggio) – 7.20 allievi B1; Alessandra Quarti (Can. Bardolino) – 7.20 allieve B2; Francesca D’Isep (Ospdalieri TV) – 7.20 allieve B2; Giacomo Cappelletto (DLF Treviso) – 7.20 cadetti; Filippo Gava ed Enrico Luzi (Ospedalieri TV) – doppio cadetti; Nicola Crosato e Matteo Pegorer (Ospedalieri TV) – doppio cadetti; Marialuisa Viola, Aronne Vincenzi, Giulia Adriana Berti, Alex Cavicchioli, Francesco Bazzoni – tim. (Can. Bardolino) – quattro gig para-rowing mix; Isacco Rizzato (DLF Treviso) – singolo ragazzi; Luca Polito (Padovacanottaggio) – singolo ragazzi; Sebastiano Sabaini (Can. Bardolino) – singolo ragazzi; Jacopo Cipolotti e Giacomo Negro (Sile) – doppio ragazzi; Sebastiano Sabaini (Can. Bardolino) e Luca Polito (Padovacanottaggio) – doppio ragazzi; Francesco Pegorer (Ospedalieri TV) – singolo junior; Stefano Falcone e Tommaso Colombo (Sile) – doppio junior; Gabriele Bastasi e Jacopo Boccato (Giudecca) – quattro di coppia junior; Sebastiano Carrettin (Giudecca) – singolo pesi leggeri; Francesco Pegorer (Ospedalieri TV) e Giacomo Andreani (Giudecca) – doppio pesi leggeri; Sebastiano Galeazzo, Pietro Biasebetti, Francesco Giurisato, Filippo Levorin (Padova) – quattro di coppia pesi leggeri; Samuele Semenzato e Pietro Bonaventura (Mestre) – doppio senior; Pietro Cangialosi (Padova) – doppio senior; Enrico De Fina (Bucintoro) – singolo master.

Piazza d’onore invece per: Francesco Barabin (Padova) – 7.20 allievi B1; Francesco Manzone (Padova) – 7.20 allievi B1; Edoardo Randon (Ospedalieri TV) – 7.20 allievi B2; Alberto Zanini e Giovanni Pasterllo (Ospedalieri TV) – doppio allievi B2; Giorgia Borgoni (Giudecca) – 7.20 allievi C; Samuele Vezza (Can. Bardolino) – 7.20 allievi C; Enrico Ruggero, Federico Chiucchini, Riccardo Sinigaglia, Riccardo Vecellio Reane (Padova) – quattro di coppia allievi C; Ettore Vitturi e Jacopo Miozzo (Giudecca) – doppio allievi C; Federico Baradel (Giudecca) – singolo cadetti; Massimo Zanini, Tommaso Tesser, Giuseppe Fusco, Michele Pegorer (Ospedalieri TV) – quattro di coppia cadetti; Marta Cavicchia (Ospedalieri TV) – singolo ragazze; Marta Cavicchia e Vittoria D’Isep (Ospedaliri TV) – doppio ragazze; Nicolò Ravagnan (Giudecca) – singolo ragazzi; Gianluca Fuschi (DLF Treviso) – singolo ragazzi; Gianluca Fuschi e Isacco Rizzato (DLF Treviso) – doppio ragazzi; Giacomo Varotto (Padova) – singolo junior; Gabriele Bastasi e Jacopo Boccato (Giudecca) – doppio junior; Giacomo Varotto e Guglielmo Martorelli (Padova) – doppio junior; Lorenzo Baldo, Giovanni Cappellozza (Padova), Stefano Falcone, Tommaso Colombo (Sile) – quattro di coppia junior; Sebastiano Carrettin (Giudecca) – singolo senior; Daniele Vania (Padova) – singolo senior; Samuele Semenzato, Pietro Bonaventura, Lorenzo D’Ambrosi, Giovanni Poli (Mestre) – quattro di coppia senior.

Il bronzo è stato infine ottenuto da: Nicola Ruzza (Padova) – 7.20 allievi B1; Emma Girardi e Angela Brighenti (Can. Bardolino) – doppio allieve B2; Francesco Amami (C.N. Bardolino) – 7.20 allievi B2; Denis Bellomi (C.N. Bardolino) – 7.20 allievi C; Tommaso Maggioni (Giudecca) – 7.20 allievi C; Alessio Badami (DLF Treviso) – 7.20 cadetti; Leonardo Slongo (Ospedalieri TV) – 7.20 cadetti; Edoardo Scibinico (Can. Bardolino) – singolo cadetti; Angelo Saponaro (Can. Bardolino) – singolo cadetti; Edoardo Scibinico, Fabian Daniel Schmid, Davide Sisto Dujinisvld, Angelo Saponaro (Can. Bardolino) – quattro di coppia cadetti; Alice Santinello (Padova) – singolo ragazze; Matteo Romiti (Mestre) – singolo ragazzi; Luca Rizzi (Can. Bardolino) – singolo ragazzi; Matteo Dola (Padova) – singolo ragazzi; Giulio Stefano Varotto, Giovanni Meneghetti, Pietro Voltolina, Matteo Dola (Padova) – quattro di coppia ragazzi; Riccardo Griggio (Padovacanottaggio) – singolo junior; Pietro Facchin (Can. Bardolino) – singolo junior; Filippo Levorin e Andrea Giurisato (Padova) – doppio junior; Lorenzo baldo e Giovanni Cappellozza (Padova) – doppio junior; Filippo Zambon (Mestre), Vittorio Novello, Lorenzo Olivero (Diadora) – quattro di coppia pesi leggeri; Sara Nazzari (Mestre) – singolo senior fem.; Giacomo De Lucchi (Padova) – singolo senior; Antonio Gianolli (Padovacanottaggio) – singolo senior; Antonio Gianolli (Padovacanottaggio) e Lorenzo D’Ambrosi (Mestre) – doppio senior; Pietro Cangialosi, Daniele Vania, Giacomo De Lucchi, Emilio Giacomello (Padova) – quattro di coppia senior; Andrea Pareschi (Villamarzana) – singolo master; Daniele Mainardi e Stefano Mies (Bucintoro) – doppio master.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *