Sile e Padova Campioni d’Italia sul Lago di Comabbio e bronzo per il DLF Treviso

Stefano Falcone con Tommaso Colombo (Canottieri Sile) ed Emilio Giacomello con Sebastiano Galezzo (Canottieri Padova), lo scorso weekend sul lago di Comabbio, si sono laureati Campioni Italiani rispettivamente in doppio ragazzi ed in doppio esordienti.

Stefano e Tommaso, giovani allievi di Sara e Primo Baran, si sono imposti nella specialità con più atleti partecipanti dell’intera rassegna tricolore (44 equipaggi per un totale di 88 atleti), sapendo esprimersi sempre al meglio ed “amministrando” con estrema maturità le forze nei turni eliminatori, fino all’apoteosi della finalissima che li ha visti primeggiare con un’imbarcazione “di luce” sui diretti avversari.

Siamo certi che i due atleti trevisani, sempre tra i protagonisti nei vari meeting nazionali stagionali e quarti classificati ai recenti Campionati Italiani Junior sempre in doppio, ricopriranno un ruolo da protagonisti anche nell’immediato futuro remiero che li attende.

Emilio e Sebastiano, allenati da Alberto Rigato, hanno praticamente dominato la finale del doppio esordienti fin dalle prime palate, infliggendo pesanti distacchi (di oltre 20 secondi) a tutti gli avversari.

Ma i podi conquistati dalla Canottieri Sile e dalla Canottieri Padova sono continuati con la piazza d’onore nella “nuova specialità” del quattro con femminile under 23 composto di Maria Gennaro, Elena Merotto, Monica Favaro, Anita Serena e la timoniera Irene Cola (Sile) e con le medaglie di bronzo dei padovani Luca Chiumento (nel singolo under 23) e Carlo Alberto Zago, Giacomo De Lucchi, Daniele Vania ed ancora Luca Chiumento (nel quattro di coppia under 23).

Terzo gradino del podio conquistato “con determinazione” anche dal DLF Treviso con Pietro Cangialosi e Mattia Campigotto nel doppio under 23.

Ricordiamo inoltre i piazzamenti nelle varie finali ottenuti dagli altri atleti veneti:

Lorenzo Baldo e Filippo Levorin (Padova) – 5° class. in doppio ragazzi; Asja Maregotto (Padova) – 5° class. in singolo pesi leggeri fem.; Chiara Giurisato e Asia Maregotto (Padova) – 5° class in doppio unger 23; Paolo Merotto (Sile) – 6° class. in singolo ragazzi; Samuele Semenzato e Pietro Bonaventura (Mestre) – 7° class in doppio under 23 P.L.; Daniele Vania e Giacomo De Lucchi (Padova) – 7° class in doppio unger 23; Gabriele Bastasi e Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca) – 8° class. nel doppio ragazzi; Giorgio Del Re (Padova) – 8° class in singolo under 23 P.L.

Ora, mentre gli atleti veneti Alessandra Patelli, Simone Martini e Luca Chiumento (tutti tesserati per la Canottieri Padova) sono impegnati nei raduni collegiali per la preparazione ai prossimi eventi internazionali, tutti gli altri giovanissimi canottieri sono impegnati nella grande “kermesse” del Festival dei Giovani 2018.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *