Splendido argento per Alessandra Patelli (Canottieri Padova) a Linz.

Le regate della 2ª prova di Coppa del Mondo 2018 di Linz (AUT), disputate dal 22 al 24 giugno u.s., oltre a sancire il primo posto nel medagliere generale per la Nazionale Italiana, hanno segnato anche ed indiscutibilmente il grande ritorno in campo internazionale dell’atleta veneta (tesserata per la Canottieri Padova) Alessandra Patelli.

Dopo l’esperienza olimpica e dopo un anno di pausa agonistica, il due senza azzurro di Rio 2016 (Patelli – Bertolasi) si è ricomposto e, al primo appuntamento internazionale (di spessore assoluto), ha saputo sbaragliare tutte le dirette ed agguerritissime avversarie tagliando il traguardo subito alle spalle delle fortissime atlete neozelandesi e conquistando una straordinaria piazza d’onore.

Un risultato che ovviamente fa ben sperare per il prosieguo della stagione internazionale che vedrà impegnata la forte atleta veneta, a cominciare dai prossimi Campionati Continentali di Glasgow (GBR) dal 2 al 5 agosto, per continuare con i Campionati del Mondo di Plodiv (BUL) dal 9 al 16 settembre p.v.

Altro atleta veneto (e sempre tesserato per la Canottieri Padova) impegnato nelle regate di Linz è stato Simone Martini che, nella difficilissima specialità del singolo senior (che in questa stagione lo ha visto sempre tra i protagonisti), dopo essere approdato ai quarti di finale, non è riuscito a superare il turno successivo ed ha successivamente tagliato il traguardo in quarta posizione in finale C (16° assoluto).

Tutto il canottaggio Veneto vuole esprimere tutti i suoi più sinceri complimenti ad Alessandra e a Simone, certi che questi risultati rappresenteranno un punto di partenza da dove poter dimostrare nel prossimo futuro tutte le loro enormi qualità e potenzialità.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *