5 nuovi allenatori di 1° livello e 3 nuovi tecnici di 2° livello nel Veneto

E’ con particolare soddisfazione che il Comitato Veneto accoglie i nuovi tecnici affiliati alle società venete abilitati al 1° livello, che si aggiungono agli allenatori che hanno recentemente conseguito il 2° livello.

Nelle ultime settimane infatti si sono svolti a Padova e a Piediluco gli esami per il conseguimento dell’idoneità rispettivamente al 1° ed al 2° livello tecnico.

32 ore di lezioni teoriche per il 1° livello, 42 ore per il 2° livello e 116 ore di tirocinio pratico per tutti i partecipanti, culminate con gli esami finali.

Questi i partecipanti ai corsi che hanno concluso positivamente il rispettivo corso:

Conseguimento del 1° livello:

  • Giurisato Francesco – Canottieri Padova

  • Lisi Veronica – Associazione Padovacanottaggio

  • Tardivo Luca – Canottieri Padova

  • Zambon Teresa – Canottieri Mestre

  • Zane Davide – Canottieri Giudecca

Conseguimento del 2° livello:

  • Galtarossa Rossano – Canottieri Padova

  • Sala Valentina – Centro Nautico Bardolino

  • Sanvitale Nicoletta – Canottieri Mestre

A tutti loro vanno le congratulazioni di tutto il Comitato Veneto e gli auguri di un proficuo lavoro ricco di soddisfazioni nelle rispettive società di appartenenza

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Splendido argento per Alessandra Patelli (Canottieri Padova) a Linz.

Le regate della 2ª prova di Coppa del Mondo 2018 di Linz (AUT), disputate dal 22 al 24 giugno u.s., oltre a sancire il primo posto nel medagliere generale per la Nazionale Italiana, hanno segnato anche ed indiscutibilmente il grande ritorno in campo internazionale dell’atleta veneta (tesserata per la Canottieri Padova) Alessandra Patelli.

Dopo l’esperienza olimpica e dopo un anno di pausa agonistica, il due senza azzurro di Rio 2016 (Patelli – Bertolasi) si è ricomposto e, al primo appuntamento internazionale (di spessore assoluto), ha saputo sbaragliare tutte le dirette ed agguerritissime avversarie tagliando il traguardo subito alle spalle delle fortissime atlete neozelandesi e conquistando una straordinaria piazza d’onore.

Un risultato che ovviamente fa ben sperare per il prosieguo della stagione internazionale che vedrà impegnata la forte atleta veneta, a cominciare dai prossimi Campionati Continentali di Glasgow (GBR) dal 2 al 5 agosto, per continuare con i Campionati del Mondo di Plodiv (BUL) dal 9 al 16 settembre p.v.

Altro atleta veneto (e sempre tesserato per la Canottieri Padova) impegnato nelle regate di Linz è stato Simone Martini che, nella difficilissima specialità del singolo senior (che in questa stagione lo ha visto sempre tra i protagonisti), dopo essere approdato ai quarti di finale, non è riuscito a superare il turno successivo ed ha successivamente tagliato il traguardo in quarta posizione in finale C (16° assoluto).

Tutto il canottaggio Veneto vuole esprimere tutti i suoi più sinceri complimenti ad Alessandra e a Simone, certi che questi risultati rappresenteranno un punto di partenza da dove poter dimostrare nel prossimo futuro tutte le loro enormi qualità e potenzialità.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Il Veneto ai Campionati Italiani di Varese

E’ mancato l’”acuto” per il canottaggio Veneto ai recenti Campionati Italiani junior, pesi leggeri ed assoluti di Varese del 16 e 17 giugno u.s. ma ben 8 equipaggi sono approdati alle finalissime e di questi 4 (tutti “targati” Canottieri Padova) hanno conquistato un gradino del podio.

Nelle finali senior, Simone Martini, protagonista di una prova “maiuscola”, è medaglia d’argento nel singolo maschile. Specialità nella quale vestirà la maglia azzurra anche nell’imminente prova di Coppa del Mondo di Linz (AUT).

Asja Maregotto ed Alessandra Patelli conquistano il bronzo nel doppio senior femminile. Da sottolineare che Asja Maregotto ha successivamente tagliato il traguardo in quarta posizione nel singolo pesi leggeri.

Ricordiamo poi che anche Alessandra Patelli, al ritorno in maglia azzurra dopo la stagione olimpica 2016, è stata convocata per partecipare alla Coppa del Mondo di Linz (AUT).

Bronzo anche per il quattro di coppia senior maschile composto da Luca Chiumento, Daniele Vania, Giacomo De Lucchi e Simone Martini.

Settima posizione infine per Luana Scarpa (Associazione Padovacanottaggio) nel singolo femminile.

Nelle finali junior conquista invece la medaglia di bronzo il doppio femminile di Chiara Giurisato e Costanza Bossan.

Da evidenziare inoltre la prova del doppio junior maschile della Canottieri Sile, composto da Stefano Falcone e Tommaso Colombo, giunti in quarta posizione a meno di due secondi dal podio.

Quarto posto anche per il singolista junior della Canottieri Giudecca Sebastiano Carrettin, nella specialità in assoluto con più equipaggi iscritti dell’intera rassegna tricolore.

Oltre agli atleti che saranno impegnati a difendere la maglia azzurra alla prossima prova di Coppa del Mondo di Linz (AUT) dal 22 al 24 giugno p.v., il prossimo appuntamento per i canottieri veneti è ora fissato per sabato 30 giugno e domenica 1 luglio sul Lago di Comabbio, teatro dei Campionati Italiani Ragazzi, Under 23 ed Esordienti 2018.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Sempre buoni risultati per le società venete a Ravenna

Domenica 3 giugno u.s. sul bacino della Standiana a Ravenna, si è disputata una Regata Regionale aperta che ha visto la partecipazione di circa 400 atleti gara.

A questo appuntamento agonistico hanno preso parte anche le società venete Canottieri Padova, Associazione Padovacanottaggio, Canottieri Sile, DLF Treviso, Ospedalieri Treviso, Canottieri Diadora, Canottieri Giudecca, e Canottieri Bardolino che, complessivamente, hanno conquistato 16 medaglie d’oro, 18 d’argento e 22 di bronzo.

Nelle gare riservate alle categorie giovanili e master, la società veneta che ha ottenuto più podi è stata il Circolo Ospedalieri Treviso che ha conquistato quattro medaglie d’oro e due bronzi. A seguire il DLF Treviso che ha ottenuto una vittoria ed un bronzo. Due argenti e cinque bronzi è stato invece il “bottimo” degli atleti sia della Canottieri Bardolino mentre anche la Canottieri Sile ha conquistato un oro e la Canottieri Padova due argenti e tre bronzi. Associazione Padovacanottaggio e Canottieri Giudecca hanno invece conquistato entrambe un argento.

Nelle gare riservate invece alle categorie agonistiche con 12 podi (6 ori, 2 argenti, 4 bronzi), la “leadership” del Veneto spetta alla Canottieri Padova, seguita dalla Canottieri Sile che ha ottenuto due vittorie, cinque piazze d’onore ed un bronzo. Un oro, un argento ed un bronzo sono stati conquistati dagli atleti della Canottieri Bardolino ed il Circolo Ospedalieri Treviso ha conquistato una vittoria ed una piazza d’onore. Due piazze d’onore anche per l’Associazione Padovacanottaggio ed una per il DLF Treviso. Le quattro medaglie di bronzo della Canottieri Giudecca e quella della Canottieri Diadora chiudono il “medagliere” del Veneto.

Questi gli equipaggi veneti vincitori della medaglia d’oro: Francesca D’Isep (Ospedalieri TV) – 7.20 allieve B1; Giovanni Pastrello (Ospedalieri TV) – 7.20 allievi B1; Giorgia Borgoni (Giudecca) – 7.20 allieve B2; Giacomo Cappelletto (DLF Treviso) – 7.20 allievi B2; Matilde Colombo (Sile) – 7.20 allieve C; Filippo Gava (Ospedalieri) – 7.20 allievi C; Matteo e Michele Pegorer, Tommaso Tesser, Nicola Crosato (Ospedalieri TV) – quattro di coppia allievi C; Marta Cavicchia (Ospedalieri TV) – 7.20 cadette; Vittoria Savorelli (Sile) – singolo ragazze; Lorenzo Baldo (Padova) – singolo ragazzi; Filippo Levorin (Padova) – singolo ragazzi; Sebastiano Sabaini (Bardolino) – singolo ragazzi; Maria Gennaro (Sile) – singolo junior fem.; Paolo Del Re (Padova) – singolo junior; Giacomo Varotto (padova) – singolo junior; Simone Martini (Padova) – singolo senior; Simone Martini, Giacomo De Lucchi, Carlo Alberto Zago, Giorgio Del Re (Padova) – quattro di coppia senior.

Argento invece per: Allessandra Quarti (Bardolino) – 7.20 allieve B1; Gioia Dola (Padova) – 7.20 allieve B2; Federico Chiucchini ed Enrico Ruggero (Padova) – doppio allievi B2; Beatrice Bastasi, Agnese Galante (Giudecca) – doppio cadette; Carlo Cobalchini (Padovacanottaggio) – 7.20 cadetti; Costanza Bossan (Padova) – singolo ragazze; Paolo Merotto (Sile) – singolo ragazzi; Giacomo Negro (Sile) – singolo ragazzi; Gianluca Fuschi (DLF Treviso) – singolo ragazzi; Stefano Falcone (Sile) – singolo ragazzi; Paolo Merotto e Tommaso Colombo (Sile) – doppio ragazzi; Tommaso Vianello (Ospedalieri TV) – singolo junior; Stefano Falcone e Tommaso Clombo (sile) – doppio junior; Martina Bazzoni, Antea Franzoni, Annachiara Gatto, Silvia Raso (Bardolino) – quattro di coppia junior fem.; Veronica Lisi (Pasdovacanottaggio) – singolo senior fem.; Claudio Donadello (Padovacanottaggio) – singolo senior; Giacomo De Lucchi e Carlo Alberto Zago (Padova) – doppio senior; Andrea Anzaldi (Bardolino) – doppio master.

Bronzo infine per: Cecilia Sabaini (Bardolino) – 7.20 allieve A; Angela Brighetti 8Bardolino) – 7.20 allieve B1; Federico Bubacco (DLF Treviso) – 7.20 allievi B2; Samuele Vezza e Francesco Bazzoni (Bardolino) – doppio allievi B2; Edoardo Scibinico (Bardolino) – 7.20 allievi C; Vittorio Mondelli (Padova) – 7.20 allievi C; Elia Merigo, Alessandro Tramonte, Damiano Zerbini, Pietro Meldo (Bardolino) – quattro di coppia allievi C; Vittoria D’Isep (Ospedalieri TV) – 7.20 cadette; Alice Santinello (Padova) – 7.20 cadette; Alessandro Bertipaglia (Pdova) – 7.20 cadetti; Giovanni Pregnolato (Ospedalieri TV) – 7.20 cadetti; Pietro Campostrini (Bardolino) – 7.20 cadetti; Pietro Biasibetti (Padova) – singolo ragazzi; Alessia Sacchetto, Sara De Battisti, Emma Rodati, Chiara Lastra (Diadora) – quattro di coppia ragazze; Ludovico Furlani, Giovanni Vianello, Gabriele Bastasi, Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca) – quattro di coppia ragazzi; Allegra Meneghetti (Padova) – singolo junior fem.; Sebastiano Galeazzo (Padova) – singolo junior; Giacomo Andreani e Jacopo Boccato (Giudecca) – due senza junior; Gabriele Bastasi e Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca) – doppio junior; Tommaso Vianello (Ospedalieri TV), Giacomo Andreani, Jacopo Boccato, Alessandro Ronchetti (Giudecca) – quattro di coppia junior; Giorgio Del Re (Padova) – doppio pesi leggeri; Anita Serena (Sile) – singolo senior fem.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa