81 podi complessivi per le società venete alla Regata di Ravenna del 22 aprile.

Domenica 22 aprile u.s. sul bacino della Standiana a Ravenna, si è disputata la classicissima “Coppa Primavera” – Regata Regionale aperta alla quale hanno preso parte anche le società venete Canottieri Padova, Associazione Padovacanottaggio, Canottieri Sile, DLF Treviso, Ospedalieri Treviso, Canottieri Mestre, Canottieri Diadora, Canottieri Giudecca, Canottieri Villamarzana e Canottieri Bardolino che, complessivamente, hanno conquistato 26 medaglie d’oro, 30 d’argento e 25 di bronzo.

Questo appuntamento agonistico ha visto la partecipazione di circa 500 atleti gara che hanno dato vita ad un ricco e corposo programma di regate che hanno preso il via alle 9:30 per concludersi alle 15:30.

Con 27 podi (12 ori, 6 argenti, 9 bronzi), la “leadership” del “medagliere” Veneto spetta alla Canottieri Padova, seguita dalla Canottieri Mestre che ha ottenuto due vittorie, quattro piazze d’onore e cinque bronzi. Due ori, sette argenti ed un bronzo sono stati conquistati dagli atleti della Canottieri Sile ed il Circolo Ospedalieri Treviso ha conquistato quattro vittorie, due piazze d’onore e tre bronzi. Tre ori, quattro argenti e due bronzi per la Canottieri Giudecca ed Il gradino più alto del podio è stato raggiunto due volte anche dal DLF Treviso assieme a quattro argenti ed una volta dalla Canottieri Villmarzana assieme ad un bronzo. Le tre piazze d’onore ed i due bronzi della Canottieri Bardolino e la medaglia di bronzo dell’Associazione Padovacanottaggio e della Canottieri Diadora chiudono il “bottino complessivo” del Veneto.

Questi gli equipaggi veneti vincitori della medaglia d’oro: Alexandros Saraji (Mestre) – 7.20 allievi B1; Francesca D’Isep (Ospedalieri TV) – 7.20 allieve B2; Giacomo Cappelletto (DLF Treviso) – 7.20 allievi B2; Filippo Gava (Ospedalieri TV) – 7.20 allievi C; Alice Santinello (Padova) – 7.20 cadette; Marta Cavicchia (Ospedalieri TV) – singolo cadette; Adriana Riondato (Padova) – singolo master fem.; Andrea Pareschi (Villamarzana) – singolo master; Stefano Falcone (Sile) – singolo ragazzi; Lorenzo Baldo (Padova) – singolo ragazzi; Paolo Merotto e Tommaso Colombo (Sile) – doppio ragazzi; Lorenzo Baldo e Filippo Levorin (Padova) – doppio ragazzi; Gabriele Bastasi e Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca) – doppio ragazzi; Chiara Giurisato (Padova) – doppio junior; Sebastiano Carrettin (Giudecca) – singolo e doppio junior; Giacomo Varotto e Paolo Del Re (Padova) – doppio junior; Tommaso Vianello, Alessandro Brunello (Ospedalieri TV), Andrea Giacomo e Jacopo Boccato (Giudecca) – quattro di coppia junior; Sebastiano Galeazzo (Padova) – singolo esordienti; Giorgio Del Re (Padova) – singolo pesi leggeri; Samuele Semenzato e Lorenzo D’Ambrosi (Mestre) – doppio pesi leggeri; Giacomo De Lucchi (Padova) – singolo senior; Simone Martini (Padova) – singolo e doppio senior; Pietro Cangialosi e Mattia Campigotto (DLF Treviso) – doppio senior; Luca Chiumento, Daniele Vania, Giacomo De Lucchi, Carlo Alberto Zago (Padova) – quattro di coppia senior.

Argento invece per: Giovanni Pastrello (Ospedalieri TV) – 7.20 allievi B1; Daryush Saraji (Mestre) – 7.20 allievi B1; Riccardo Sinigaglia e Enrico Ruggero (Padova) – doppio allievi B2; Adrijus Sveikauskas DLF TV) – 7.20 allievi C; Federico Baradel (Giudecca) – 7.20 allievi C; Vittoria D’Isep (Ospedalieri TV) – 7.20 cadette; Agnese Galante e Sofia Magdalena Mariuzzo (Giudecca) – doppio cadette; Jacopo Cipolotti (Sile) – singolo cadetti; Nicoletta Zambelli (Padova) – singolo master fem.; Andrea Anzaldi (Bardolino) – singolo master; Nicoletta Zambelli e Federica Lorenzin (Padova) – doppio master fem.; Andrea Anzaldi e Daniele Pavan (Bardolino) – doppio master; Gherardo Gamba, Stefano Bertazzo, Pierluigi Bullo, Matteo Meneghello (Padova) – quattro di coppia master; Vittoria Savorelli (Sile) – singolo ragazze; Giacomo Negro (Sile) – singolo ragazzi; Tommaso Colombo (Sile) – singolo ragazzi; Isacco Rizzato e Gianluca Fuschi (DLF Treviso) – doppio ragazzi; Gabriele Bastasi, Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca), Isacco Rizzato, Gianluca Fuschi (DLF Treviso) – quattro di coppia ragazzi; Chiara Giurisato (Padova) – singolo junior fem.; Giacomo Varotto (Padova) – singolo junior; Stefano Falcone e Paolo Merotto (Sile) – doppio junior; Filippo Zambon e Nicola Calzavara (Mestre) – doppio junior; Claudiu Valentin Sageata (Giudecca) – singolo pesi leggeri; Samuele Semenzato (Mestre) – singolo pesi leggeri; Claudiu Valentin Sageata e Giacomo Vincent Gallo (Giudecca) – doppio pesi leggeri; Pietro Cangialosi (DLF Treviso) – singolo senior; Elena Merotto e Anita Serena (Sile) – doppio senior fem.; Giovanni Poli e Pietro Bonaventura (Mestre) – doppio senior.

Bronzo infine per: Nicola Aguzzi (Mestre) – 7.20 allievi B1; Edoardo Rutigliano (Mestre) – 7.20 allievi B1; Giorgia Borgoni (Giudecca) – 7.20 allieve B2; Elia Boscolo (Villamarzana) – 7.20 allievi B2; Pietro Brighenti (Bardolino) – 7.20 allievi C; Matteo Pegorer (Ospedalieri TV) – 7.20 alliev C; Andrea Furegon e Vittorio Mondelli (Padova) – doppio allievi C; Giovanni Pegnolato (Ospedalieri TV) – 7.20 cadetti; Pietro Campostrini e Luca Rizzi (Bardolino) – doppio cadetti; Ida Maroni (Padova) – singolo master fem.; Giulio Cauz (Mestre) – singolo master; Michele Bacco (Padova) – singolo master; Gherardo Gamba e Stefano Bertazzo (Padova) – doppio master; Giulio Cauz (Mestre) e Nunzio Altafini (Sile) – doppio master; Costanza Bossan (Padova) – singolo ragazze; Pietro Biasibetti (Padova) – singolo ragazzi; Filippo Levorin (Padova) – singolo ragazzi; Giovanni Vianello e Ludovico Furlani (Giudecca) – doppio ragazzi; Paolo Del Re (Padova) – singolo junior; Andrea Vianello (Diadora) e Maria Gennaro (Sile) – doppio junior fem.; Alessandro Brunello e Tommaso Vianello (Ospedalieri TV) – doppio junior; Anita Serena (Sile) – singolo pesi leggeri fem.; Lorenzo D’Ambrosi (Mestre) – singolo pesi leggeri; Luana Scarpa (Padovacanottaggio) – singolo snior fem.; Luca Chiumento (Padova) – singolo senior; Giorgio Del Re e Carlo Alberto Zago (Padova) – doppio senior.

Canottaggio Veneto in “gran spolvero”, galvanizzato anche dalla conferma che il 12 e 13 ottobre 2019 il Veneto sarà teatro di un Campionato Italiano.

Nell’ultima riunione del Consiglio Federale è stata infatti ufficializzata la decisione di organizzare a Bardolino (VR), sullo splendido Lago di Garda, i Campionati Italiani in Tipo Regolamentare 2019.

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *