Chiusura di stagione “alla grande” per il Canottaggio Veneto con la Regata Interregionale di Bardolino (VR)

Domenica 22 ottobre u.s., sulle splendide acque del Lago di Garda, si è disputata l’ormai tradizionale Regata Regionale Aperta organizzata dal Comitato Regionale Veneto e dalla Canottieri Bardolino.

A questo appuntamento di chiusura dell’anno agonistico 2017 erano presenti praticamente tutte le società di canottaggio della Regione Veneto e anche la Canottieri Mincio di Mantova, la Società Nautica Pullino di Muggia (TS), la Canottieri Garda Salò (BS) e il Gruppo Volontari del Garda di Salò (BS).

La società veneta che ha ottenuto più podi è stata la Canottieri Padova che ha conquistato cinque medaglie d’oro, tredici argenti e quattro bronzi. La società che ha conquistato invece più medaglie d’oro è stata la Canottieri Sile che ha ottenuto dieci vittorie, quattro argenti e tre bronzi.

Quattro ori, tre argenti e tre bronzi è stato invece il “bottimo” degli atleti della Canottieri Mestre mentre la Canottieri Giudecca ha conquistato quattro vittorie, due argenti e tre bronzi. La Canottieri Diadora ha ottenuto invece due medaglie d’oro, due argenti e sei bronzi. Tre ori sono andati all’Associazione Padovacanottaggio oltre a tre argenti e ad un bronzo e tre vittorie sono state conquistate anche dal Circolo Ospedalieri di Treviso e dal DLF Treviso oltre rispettivamente a quattro argenti e tre bronzi e a due argenti ed un bronzo mentre una vittoria e due bronzi sono andate alla Canottieri Villamarzana. Chiudono il “medagliere” del Veneto l’argento e i due bronzi del Centro Nautico Bardolino e le quattro piazze d’onore ed i sei bronzi della Canottieri Bardolino che ha primeggiato anche nella speciale classifica finale fra tutte le società partecipanti.

Questo l’elenco degli atleti veneti che sono saliti sul gradino più alto del podio:

Elia Boscolo (Villamarzana – 7.20 allievi B1), Matteo Pegorer (Ospedalieri TV – 7.20 allievi B2), Marta Cavicchia (Ospedalieri TV – 7.20 allieve C), Jacopo Cipolotti (Sile – 7.20 allievi C), Filippo Vianello (Diadora – 7.20 cadetti), Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca – singolo cadetti), Filippo Pettenazzo (Padovacanottaggio – singolo cadetti), Gianluca Fuschi e Isacco Rizzato (DLF Treviso – doppio cadetti), Vittoria Savorelli (Sile – singolo ragazze), Maria Gennaro (Sile – singolo ragazze), Maria Gennaro e Vittoria Savorelli (Sile – doppio ragazze), Stefano falcone (Sile – singolo ragazzi), Tommaso Colombo (Sile – singolo ragazzi), Paolo Merotto (Sile – singolo ragazzi), Stefano Falcone e Tommaso Colombo (Sile – doppio ragazzi), Jacopo Boccato e Alessandro Ronchetti (Ospedalieri TV – due senza ragazzi), Giacomo Andreani, Tommaso Busetto (Giudecca), Jacopo Boccato, Alessandro Ronchetti (Ospedalieri TV – quattro di coppia ragazzi), Elena Merotto (Sile – singolo junior fem.), Anita Serena ed Elena Merotto (Sile – doppio junior fem.), Pietro Cangialosi (DLF Treviso – singolo junior), Sebastiano Carrettin (Giudecca – singolo junior), Giorgio Del Re e Carlo Alberto Zago (Padova – doppio junior), Sebastiano Carrettin, Edoardo Finotto, Giacomo Vincent Gallo, Claudiu Valentin Sageata (Giudecca – quattro di coppia junior), Samuele Semenzato (Mestre – singolo P.L.), Pietro Bonaventura (Mestre – singolo P.L.), Giovanni Poli e Samuele Semenzato (Mestre – doppio P.L.), Giulia Cabassa (Padovacanottaggio – singolo senior fem.), Pietro Cangialosi (DLF Treviso – singolo senior), Daniele Vania e Carlo Albergo Zago (Padova – doppio senior), Giulia Cabassa, Luana Scarpa, Maria Cabassa (Padovacanottaggio), Alice Scopinich (Mestre – quattro di coppia senior fem.).

Alberto Vianello

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *